lunedì 16 marzo 2015

Wet n Wild - make up haul

Non devo comprare niente che non mi serve.
Non devo comprare niente che non mi serve.
Non devo comprare niente che non mi serve.
Ripetuto tipo Mantra.
Niente.
Ho comprato...
Ovviamente tutte cose bellerrime e "strettamente NECESSARIE".
Spesa veloce all'Ipercoop e cosa fai, un saltino da Oviesse a toccare con mano la nuova casa cosmetica arrivata in Italia, Wet n Wild, non lo fai?
Oltretutto lowcost...
E compri qualcosa...chiaro!
E infatti oggi vi presento il mio bottino succulento:

wet n wild products

La prima cosa che non mi sono lasciata scappare è stata la palette Comfort Zone ormai conosciutissima sul web. Otto colori per 6,49 Euro...meno di un euro ad ombretto. Quattro categorie di tonalità:

wet n wild palette comfort zone
2 Browbone: ovvero i primi due colori chiari in alto, utili principalmente per l'arcata sopraccigliare
2 Eyelid: la seconda riga, da sfumare sulla palpebra mobile
2 Crease: terza linea per dare definizione all'occhio sfumandoli nella piega
2 Definer: gli ultimi due colori che servono a creare profondità, intensificando la V esterna dell'occhio.

Qui il mio tentativo di swatch:


La bellezza sta nel fatto che quando sono andata a provare gli ombretti ho notato che l'ultimo definer è la copia esatta, il dupe sputato del pigmento Blue Brown di Mac...che non ho, ma chi non lo conosce? Un apparente verde marrone che una volta sfumato si trasforma in un mattone bruciato con movimenti di luce tendenti all'azzurro metallico. 

wet n wild comfort zone palette
Sul retro della confezione, plasticosa all'ennesima potenza (ma non possiamo pretendere di più da una palettina straordinaria a quel prezzo) le indicazioni per come utilizzare le 4 tipologie di ombretti in un trucco occhi completo. All'interno anche un pennellino/sfumino che ha del vergognoso...ma ripeto, non lamentiamoci! Promossissima!

Poi ho voluto provare due smalti delle due linee principali, la classica Megalast e la FastDry ad asciugatura rapida. 

nail lacquer wet n wild smalti

Credo di avere una patologia i cui sintomi si celano dietro ad una spietata passione per le boccettine di smalto di varia dimensione e forma. E queste qui in particolare mi piacciono parecchio! Un pò diverse dalle solite in giro.

nail lacquer wet n wild smalti
Della linea classica ho scelto un nude rosato tendente più all'albicocca che ai soliti grigini/beige che spengono tantissimo l'incarnato. Pennellino applicatore largo, quello bello cicciotto adatto anche a ciompe (grazie Clio) amanti delle unghie curate.


Tra i FastDry inizialmente avevo adocchiato un argento metallico ma arrivata alla cassa mi è salito il pentimento e ho scelto un colore più "sobrio" e "portabile" per quanto un rosso corallo possa essere definito tale. Proverò entrambi e vi saprò dire per quanto riguarda durata e facilità di stesura. (voglio aprire una nuova rubrichetta NailArt)

Per ultimo mi sono dedicata ai prodotti labbra di cui avevo sentito parlare benissimo, soprattutto per quanto riguarda rossetti e tinte labbra e taaadaaaan:

wet n wild silk finish lipstick dark wine

Della linea Wet n Wild Silk Finish lipstick, per capirsi quella con il packaging argento anzichè nero classico, mi sono innamorata del colore Dark Wine che a mio parere sposa perfettamente la moda attuale del Marsala, tonalità lanciata per questo 2015 da Pantone di cui vi parlo meglio QUI.

wet n wild silk finish lipstick dark wine
Un rosso vino più tendente al rosato una volta steso, piuttosto che al prugna. Non vedo l 'ora di provarlo. Circa 2 Euro. (si poteva fare, no?)

E infine ho voluto prendere una tinta labbra, o almeno credo sia una tinta labbra, della linea MegaLast Liquid Lip Color e mi sono un pò stupita del prezzo. Quasi 5 Euro mi è sembrato un pò fuori proporzione rispetto a tutto il resto dello stand. 
Mi aspetto quindi grandi cose da lei.

wet n wild megalust hyperpink

wet n wild megalust hyperpink
Ho scelto un color Radiant Orchid, per rimanere in tema Pantone chiamato dalla azienda "Click On My Hyperpink". L'applicatore è il classico a spugnetta...vedremo che combinerà una volta applicata, se durerà o se si scrosterà tipo intonaco vecchio da un muro. E' l'unica cosa sulla quale provo molto scetticismo...staremo a vedere.


Non nascondo che prima di uscire da Oviesse ho lasciato il cuore su 2 set fantastici di cui vi lascio le foto che ha fatto dentro il negozio,  composto il primo da mini taglie di tutti i loro più famosi mascara per un prezzo di 7,90 Euro e il secondo da 8 smalti in minisize sempre a 7,90.

wet n wild kit set



Caro Wet n Wild,
se continui così mi sa che ci rivediamo presto...