venerdì 18 settembre 2015

Denim Fit Guide

Ebbene sì, l'estate sta finendo (quanto odio questa frase...in automatico mi vengono in mente i Righeira e non riesco a dirla senza canticchiarla grrrrrrrrrr)...dicevamo, l'estate sta finendo (na na na nanananannnaaaa) e si abbandonano gonnelline svolazzanti, shorts e kaftani e si torna al buon vecchio amato (e odiato) capo evergreen: il Jeans. O Denim, che fa più figo.
Spesso proviamo amore/odio verso di lui, cerchiamo di seguirne il trend del momento ma non sempre ce lo possiamo permettere o ci valorizza al massimo. Bootcut, skinny, boyfriend, low waist, high waist, flaire, chiari, scuri, strappati, con le toppe...insomma troppi generi in cui è difficile orientarsi. E vorremmo essere tutte Olivia Palermo, secche filiformi da potersi infilare un paio qualsiasi dei sopracitati, così, come se fossimo cadute nell'armadio per sbaglio con totale tranquillità, e non cadute invece nello sconforto più totale abbracciate allo specchio in lacrime con la totale ripromessa di nutrirsi di sole carote da lì in poi.
Perchè facciamo tutte lo stesso errore...seguiamo troppo la moda!

E invece dovremmo capire che per ogni tipologia di donna esiste il proprio modello, quello che ne valorizza le forme (che sono la cosa più bella di ognuna di noi), che la fa stare comoda e la fa sentire sexy. Quindi vi lascio alla mia personale guida per la ricerca del Denim perfetto, capo indiscusso di questa stagione autunnale in arrivo! Ad ogni corpo il proprio Jeans, quindi...cercate il vostro!


(ovviamente tutto questo in tono scherzoso e ironico, niente di serio o non trasgredibile, mi raccomando!)



Decisamente IO SONO UNA PERA! Una tipica figura a clessidra ma con la vita proporzionalmente più piccola rispetto a fianchi e cosce decisamente più ampi delle spalle. Vi posso dire, per esperienza personale che con il ritorno della vita alta i mie fianchi hanno gridato alla vittoria. Avevo sempre schifato gli High Waist perchè (detto tra di noi) pensavo mi regalassero un culone Kardashian style e invece mi sono resa conto che riproporzionano la figura e mi regalano una silhouette very curvy chic! Il sedere c'è, diciamocelo, ma almeno evito le famose Culotte De Cheval che venivano invece valorizzate dalla vita bassa. High Waist e Regular Waist tutta la vita. Che poi siano Skinny, Regular o Bootcut...poco importa!

Le ragazze MELA invece (bello però ragazza mela, mi piace!) possono vantare gambe esili, fianchi stretti e un piccolo fondoschiena. Ahimè accumulano tutto però nella zona di vita e addome. Il segreto quindi è giocare con il punto vita che non deve essere nè LOW nè HIGH...ma MID-RISE. Insomma l'altezza standard del jeans. E poi via di skinny, che quelle gambe magre vanno messe in bella mostra!!!



Ecco io avrei voluto essere decisamente una CAROTA. Suona male lo so, ma spalle larghe, vita esile, gambe snelle e sederotto al punto giusto mi sarebbero piaciuti! Qui ti puoi decisamente sbizzarrire per quanto riguarda l'altezza della vita dei pantaloni. Il bacino stretto ti aiuta sia con la vita bassa sia con la vita alta! Unico consiglio? Per riequilibrare i volumi sceglierei decisamente un bel Bootcut capace di mimetizzare la larghezza delle spalle con l'ampiezza del fondo del denim! 


E chi ha detto che CURVY non voglia dire bellissimo? In realtà le ragazze con la tipica forma a clessidra risultano essere quelle più proporzionate di tutte. Anche e busto che si equivalgono sottolineando il punto vita. I jeans ideali? Decisamente un Boyfriend Fit. Pensate a Marylin Monroe! I jeans dritti prolungheranno le vostre gambe e creeranno una forma più equilibrata. Sì, anche ai bootcut e alla vita alta...da vera PinUp.



Ed eccoci alle BOYSH girl, anche esili proporzionate con le spalle strette. Ragazze solitamente più minute ma sicuramente piene di sex-appeal! Fortunate le donne dalla forma boysh che possono indossare praticamente ogni jeans-fit! Unico consiglio: cercare denim con tasche posteriori e dettagli sulla zona dei fianchi per creare l'illusione di un bel lato B pieno!

Con questo post, più ironico che selettivo, ho voluto scherzare con il corpo femminile, un luogo magico e sacro, sempre diverso, bellissimo, particolare in ogni sua sfumatura, in ogni sua forma, persino nei mille difetti che ognuna di noi vede su di sè. Mi sono permessa di tradurre a modo mio un'immagine presa da Pinterest...spero vi abbia divertito più che offeso. 

E ora tutte da Zara a provarsi mille jeans diversi, forza!  
E chissà che magari troviate il denim fit adatto a voi e che non c'entra niente con questa guida! 

Vi mando un bacio! E alla prossima!